La Human Rights Youth Organization assegna per l’anno 2016 il premio “Rosa Parks” alla Dott.ssa Ester Russo per il grande impegno profuso a favore dei diritti umani.

Un impegno rivolto alla tutela della dignità umana.

La Dott.ssa Ester Russo da anni è impegnata a favore degli ultimi, degli invisibili che quasi mai hanno un nome, ma dietro tanta sofferenza e storie di uomini e donne c’è anche la storia di chi come Ester, in silenzio, senza mai chinare la testa e senza mai fermarsi un attimo hanno avuto, e continuano ad avere, la forza di non rallentare di fronte gli ostacoli che giornalmente limitano la dignità di molti.13770288_10209034220640397_6007349522650164329_n

Una dignità difesa con tutte le forze.

Un modo di operare, quello di Ester, da sempre contraddistinto per il forte valore etico, sempre con il sorriso nonostante le tante tragedie con le quali entra in contatto ogni giorno.

Abbiamo chiesto a lei di raccontarsi:

“Non so bene come è cominciata, ma ho avuto sempre chiaro nella mia mente che qualsiasi cosa stessi per fare (la psicologa, la terapeuta, la militante, la responsabile, l’operatrice sociale)le persone dovevano venire prima di tutto e che non dovevo mai perdere lo sguardo verso di loro. Ho cercato in questi anni dunque, tenendo a mente questo, di accompagnare per quel che potevo chi potevo, nei loro percorsi, dentro le contraddizioni del nostro sistema, dentro l’inverosimile di qualche quotidianità che schiaccia, che incastra, che trasforma in invisibilità. Si, di questo forse mi sono occupata in questi anni, di tanta invisibilità che andava urlata, rispettandone il tempo richiesto. Non so bene da dove è cominciata: le letture di Fanon, la convinzione che la clinica non poteva essere svincolata dalla politica, la complessità del sociale che ho attraversato attraverso le storie delle persone che ho incontrato in questi anni mi hanno convinto di proseguire in questa direzione. Anche questo è un grande viaggio.”

E conclude dicendo: “Quello che so fare e se lo faccio davvero bene me lo hanno insegnato le persone, le storie e le loro battaglie, vinte o perse.”

Siamo felici, come associazione, di aver potuto conferire questo premio come segno di stima nei confronti della Dott.ssa Ester Russo sperando possa essere uno stimolo per tutti affinché la tutela della dignità umana diventi un valore condiviso.

 

 

This an undated photo shows Rosa Parks riding on the Montgomery Area Transit System bus. Parks refused to give up her seat on a Montgomery bus on Dec. 1, 1955, and ignited the boycott that led to a federal court ruling against segregation in public transportation. In 1955, Montgomery's racially segregated buses carried 30,000 to 40,000 blacks each day. At a time when interest in civil rights memorabilia is rekindled, a lifetime's worth of Parks' belongings _ among them her Presidential Medal of Freedom _ sits in a New York warehouse, unseen and unsold. (AP Photo/Daily Advertiser)

Rosa Louise Parks (nata Rosa Louise McCauley; Tuskegee, 4 febbraio 1913 – Detroit, 24 ottobre 2005) è stata un’attivista statunitense afroamericana, figura-simbolo del movimento per i diritti civili statunitense, famosa per aver rifiutato nel 1955 di cedere il posto su un autobus ad un bianco, dando così origine al boicottaggio degli autobus a Montgomery.

 

16 thoughts on “La Dott.ssa Ester Russo Vincitrice del premio Rosa Parks 2016

  1. I’m really enjoying the theme/design of your weblog. Do you
    ever run into any internet browser compatibility issues? A small number of my blog audience have complained about my website
    not operating correctly in Explorer but looks great in Opera.
    Do you have any tips to help fix this problem?

  2. Hey there! Someone in my Facebook group shared this site with us so I came to look it over.

    I’m definitely enjoying the information. I’m bookmarking and will be tweeting this to
    my followers! Terrific blog and excellent style and design.

  3. Please let me know if you’re looking for a writer for your blog.
    You have some really great posts and I feel I would be a good asset.
    If you ever want to take some of the load off, I’d absolutely love
    to write some articles for your blog in exchange for a link back
    to mine. Please send me an e-mail if interested.
    Cheers!

  4. Appreciating the commitment you put into your site and detailed information you offer.

    It’s great to come across a blog every once in a while that isn’t the same outdated rehashed material.
    Great read! I’ve saved your site and I’m adding your RSS feeds
    to my Google account.

Leave a Reply

Your email address will not be published.