La H.R.Y.O. – (Human Rights Youth Organization) si costituisce ufficialmente nel 2009 per promuovere lo sviluppo di iniziative culturali, tutte volte ad una migliore divulgazione della cultura dei diritti civili, spinta in ciò dalla necessità di dare maggiore visibilità a livello mondiale a qualsiasi forma di violazione dei diritti umani. Essa è un’organizzazione giovanile che vede la co-partecipazione attiva e il sostegno convergente di giovani motivati provenienti da diverse realtà nazionali dell’area euro-mediterranea.

La H.R.Y.O. (Human Rights Youth Organization) realizza progetti che vedono nella divulgazione della cultura, nel dialogo fra i diversi popoli e nella nonviolenza il suoi fondamenti basilari; essa individua nel metodo nonviolento e nella partecipazione attiva da parte dei giovani i mezzi necessari e i canali principali per uno sviluppo coerente, prospero e pacifico della società civile. Si impegna a tal fine nell’organizzazione di campagne di sensibilizzazione, di scambi culturali, di gemellaggi con paesi stranieri e di corsi di formazione basati sull’educazione non-formale, sulle attività interculturali giovanili e sulla libera creatività del singolo e dei gruppi, sia a livello locale che internazionale.

Inoltre, la H.R.Y.O. (Human Rights Youth Organization) fin dalla sua nascita, così come previsto dallo Statuto, Titolo I – Disposizioni Generali – Art. 7 – Impegni, si dichiara: “contraria a qualsiasi forma di criminalità organizzata e s’impegna a livello locale ad incidere in particolar modo nella lotta alla Mafia”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.