La H.R.Y.O. – (Human Rights Youth Organization) si costituisce ufficialmente nel 2009 per promuovere lo sviluppo di iniziative culturali, tutte volte ad una migliore divulgazione della cultura dei diritti civili, spinta in ciò dalla necessità di dare maggiore visibilità a livello mondiale a qualsiasi forma di violazione dei diritti umani. Essa è un’organizzazione giovanile che vede la co-partecipazione attiva e il sostegno convergente di giovani motivati provenienti da diverse realtà nazionali dell’area euro-mediterranea.

La H.R.Y.O. (Human Rights Youth Organization) realizza progetti che vedono nella divulgazione della cultura, nel dialogo fra i diversi popoli e nella nonviolenza il suoi fondamenti basilari; essa individua nel metodo nonviolento e nella partecipazione attiva da parte dei giovani i mezzi necessari e i canali principali per uno sviluppo coerente, prospero e pacifico della società civile. Si impegna a tal fine nell’organizzazione di campagne di sensibilizzazione, di scambi culturali, di gemellaggi con paesi stranieri e di corsi di formazione basati sull’educazione non-formale, sulle attività interculturali giovanili e sulla libera creatività del singolo e dei gruppi, sia a livello locale che internazionale.

Inoltre, la H.R.Y.O. (Human Rights Youth Organization) fin dalla sua nascita, così come previsto dallo Statuto, Titolo I – Disposizioni Generali – Art. 7 – Impegni, si dichiara: “contraria a qualsiasi forma di criminalità organizzata e s’impegna a livello locale ad incidere in particolar modo nella lotta alla Mafia”

Visione

La  Human Rights Youth Organisation (HRYO) crede in un mondo governato da pace e comprensione reciproca. Secondo noi, l’educazione è un aspetto essenziale verso la creazione di una realtà che promuove e tutela la dignità umana, l’uguaglianza e la sostenibilità.

In quanto organizzazione, secondo noi è importante sostenere l’azione locale e sviluppare le potenzialità di un singolo essere umano, perché sono i piccoli cambiamenti il motore del grande processo di trasformazione della società.

La nostra missione

La nostra organizzazione vuole facilitare, attraverso vari mezzi, la realizzazione dei diritti dell’uomo e creare una rete internazionale di organizzazioni e individui che contribuiscano attivamente al loro contesto locale.

Obiettivi:

  1. Ripristinare la dignità umana;
  2. Abbattere i pregiudizi, creando forti legami tra le diverse realtà e facilitare il dialogo interculturale;
  3. Creare una forte consapevolezza attorno ai temi dell’oppressione e della sofferenza;
  4. Stabilire una rete di sostegno nei movimenti locali e nelle zone di conflitto;
  5. Disegnare un percorso verso una cultura della pace, del rispetto e della sostenibilità;
  6. Riuscire ad influenzare attivamente il cambiamento delle leggi, delle regole, dei regolamenti e delle politiche che tutelano i diritti umani;
  7. Stabilire un centro locale per i diritti umani che promuove ed educa all’integrazione dei diritti umani nella vita quotidiana;
  8. Promuovere la cultura come strumento di accettazione e comprensione della diversità;
  9. 9.Utilizzare un approccio olistico nel raggiungimento della tolleranza tra le nuove generazioni;
  10. Promuovere ed agire pacificamente verso la liberazione dall’influenza delle mafie;
  11. Essere un esempio trainante in tutto quanto sopra.