Da mercoledì 28 Agosto, vicino Casa Professa, ci saranno libri disponibili da prendere e leggere gratuitamente come parte del progetto della biblioteca di strada che è una zona di bookcrossing sotto la tutela dell’organizzazione Human Rights Youth Organization (HRYO) in collaborazione con il circolo Arci – Porco Rosso.

La biblioteca di strada (Street Library) è un progetto dei volontari di HRYO per la popolazione di Palermo. Questa biblioteca è un posto magnifico per i libri pubblicati. Lo scopo del progetto è diffondere l’idea di scambio di libri (bookcrossing) da Palermo. Il bookcrossing è definito come “la pratica di lasciare libri in luoghi pubblici per essere raccolti e letti da altri, che poi fanno altrettanto”. Il termine deriva da bookcrossing.com, un club di libri online gratuito che è stato fondato per incoraggiare la pratica, con l’obiettivo di “rendere il mondo intero una biblioteca”.

La “crossing” o lo scambio di libri può assumere forme diverse, tra cui libri a rilascio libero in pubblico, scambi diretti con altri membri dei siti Web o “anelli di libri” in cui i libri viaggiano in un ordine prestabilito per i partecipanti che desiderano leggere un determinato libro.

Le biblioteche di strada (street library) sono una finestra nella mente di una comunità; i libri vanno e vengono. Le persone possono semplicemente andare e prendere ciò che gli interessa; quando hanno finito, possono restituirli alla Biblioteca di strada.

Il luogo individuato da HRYO si trova ad Arci Porco Rosso, a piazza Casa Professa. Se qualcuno ha un libro che pensa possa piacere agli altri, può semplicemente inserirlo nello scaffale della Street Library. Se sei una di quelle persone che vogliono leggere, questa è la cosa che fa per te, quindi divertiti. 

  L’HRYO – Human Rights Youth Organization è un’organizzazione non governativa e non governativa fondata a Palermo nel 2009 con l’obiettivo di rafforzare i diritti umani a livello locale e globale. L’organizzazione lavora con i volontari internazionali e fornisce progetti educativi e di sensibilizzazione per bambini e giovani locali.

L’organizzazione ha sede presso lo Stato Brado, piazzetta di Resuttano 4 – è dove puoi lasciare libri e prendere parte alle attività di organizzazioni come English Language Cafe.

 

Paweł Skibiński

Bojan Stojanovic