“Signed Voices”: aperte le selezioni per uno scambio giovanile sulla LIS

pubblicato in: Scambi Giovanili | 0

Ti piacerebbe far parte di un nuovo entusiasmante programma di scambio giovanile Erasmus+ nell’estate 2018? Se hai tra i 18 e i 30 anni, sei sordo e vuoi conoscere di più sulla lingua dei segni britannica e internazionale, vorremmo sentirti. Quindi, di cosa stiamo parlando?

Questo entusiasmante scambio si basa sul progetto “Signed Voices” svolto in Inghilterra nel 2016, che ha catturato, attraverso dei video i ricordi, le esperienze e i valori contemporanei della Comunità inglese dei non udenti; per mostrarli oggi e conservarli per le generazioni future.

Esplorare il nostro patrimonio e quello degli altri è una via per il riconoscimento, il rispetto e l’identità. Tuttavia, la maggior parte delle persone non sa cosa significa “Patrimonio dei sordi” e ignora che le lingue dei segni dei diversi paesi sono lingue complesse con le proprie forme grammaticali e artistiche. Le persone sorde che usano LIS o le altre lingue dei segni hanno il loro patrimonio culturale e linguistico che però non sempre viene riconosciuto come tale dalle altre comunità linguistiche.

Signed Voices è stato un “progetto di storia orale” con al centro il linguaggio dei segni. Ha consentito ai membri della comunità dei sordi di condividere il proprio patrimonio con una comunità più ampia e ha creato un’eredità duratura. Deafway ha collaborato con i volontari Sordi per filmare ricordi e pensieri contemporanei, in brevi interviste semi-strutturate – condotte in lingua dei segni da coppie di persone sorde che hanno deciso il proprio argomento di intervista. Questo è culminato in un evento di celebrazione e riflessione condivisa.

Questo scambio sarà la continuazione del progetto originale, questa volta a livello europeo riunendo giovani sordi provenienti da Regno Unito, Polonia, Italia, Grecia ed Estonia per conoscere le comunità e le culture sorde di altri paesi. Avremo l’opportunità di conoscerci e di conoscere le nostre somiglianze e differenze, di crescere come giovani sordi europei. Durante lo scambio verrà insegnato ai partecipanti come filmare e modificare video. L’obiettivo dello scambio è quello di produrre video che riprendano conversazioni dei giovani partecipanti sui temi più vari per registrare e condividere le esperienze e i valori dei giovani sordi europei. I partecipanti potranno beneficiare di questi video e delle nuove competenze acquisite portandole nel proprio paese per replicare il progetto lì, rimanendo in contatto tra di loro per creare e rafforzare la rete di giovani sordi in tutta l’UE.

Lo scambio si svolgerà a Preston, in Inghilterra, dal 30 luglio al 14 agosto 2018. Tutti i viaggi e gli alloggi saranno pagati. Se sei interessato a film, media, eredità e cultura dei non udenti, questa è essere l’occasione per te.

Cliccando sul seguente link troverai il video della presentazione del progetto in LIS:
https://drive.google.com/file/d/1oL7u9wQjA8yDqaqCeMrvq5BSRTso818O/view?usp=sharing

Qui invece il video con tutte le informazioni su come candidarsi:
https://drive.google.com/file/d/1D8nQI9atATwnQ8i9xwkswlDzymQJuT3j/view?usp=sharing